Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Everton-Atalanta 1-5: show a Goodison Park, bergamaschi qualificati - La Repubblica -- - -- Milan-Austria Vienna 5-1: rossoneri qualificati da primi nel girone - La Gazzetta dello Sport -- - -- Atletica, Pistorius, pena raddoppiata. In carcere 13 anni - La Gazzetta dello Sport -- - -- Milan, la soluzione sono le due punte: Silva e Cutrone scalpitano - Sport Mediaset -- - -- Lazio, Inzaghi: «L'unica nota stonata è l'infortunio di Nani» - Corriere dello Sport.it -- - -- I viaggi giusti contro la delusione di Russia 2018 - ANSA.it -- - -- Mercato Inter: Roger Martinez a gennaio. L'agente: “E' una possibilità” - SuperNews -- - -- Del Piero: "Juve ora arriva la verità, Dybala sta alzando l'asticella" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Mirabelli: «Dubbi su Milan? Rispettate tutte le scadenze. Kaká? Uno di noi» - Corriere dello Sport.it -- - -- Basket, Eurolega: l'Olympiacos beffa Milano, decisivo l'ex McLean - La Repubblica -- - --
venerdì 24 novembre 2017  

 

Le interviste dello Juventus DOC Alex Del Piero      
Chi è

Nato ad Alessandria il 19 Giugno 1966, comincia la sua brillante carriera giornalistica giovanissimo scrivendo per il settimanale Il nostro tempo. Nel 1996 passa a Il Giornale diretto da Vittorio Feltri. Il debutto televisivo avviene nel 1997 con la trasmissione Pinocchio di Gad Lerner. Dopo una parentesi su Raitre dove conduce Dalle venti alle venti passa al TG1 diretto da Gad Lerner. Fino alla fine di settembre del 2007 è stato direttore del telegiornale di Italia 1, Studio Aperto che lascia per andare a dirigere Il Giornale.

Mario Giordano

Buongiorno Direttore, grazie per averci concesso l’intervista. Sportivamente Lei è nostro “cugino” granata, che succede in casa del Torino?
Si soffre, come d’abitudine.
 
Sono decenni ormai che a Torino c’è una sola “Grande” possibile che non si riesca a trovare per il Torino un presidente competente e danaroso per ridare all’Italia un derby della Mole come quelli vibranti ed emozionanti di una volta?
Sono convinto che il presidente Cairo sia la persona giusta. Bisogna avere tempo e fiducia, ma io credo in lui. E non dimentico che ci ha salvati dal fallimento e ci ha portati subito in serie A.
 
Un pregio della Juventus come società che ha sempre invidiato e ammirato.
Non riesco a trovarne.
 
Moggi (e Giraudo) hanno fatto grandi prima il Torino poi la Juventus, possibile che tutti i mali del calcio fossero da addebitarsi a loro 2?
Assolutamente no.
 
Cosa pensa del fatto che da calciopoli l’unica squadra ad aver pagato è stata la Juventus mentre le altre ne sono uscite immacolate (anzi con la bacheca rimpinguata)?
Che la Juve ha pagato la sua inevitabile antipatia e i favori ricevuti non tanto per Calciopoli quanto per la sudditanza di tutto il mondo del calcio al suo strapotere.
 
Negli stadi italiani la violenza e l’intolleranza la fanno ancora da padroni, alla partita ci si va più per insultare gli avversari che per incitare i propri beniamini. Concretamente cosa si può e si deve fare per diventare “normali”.
Non è vero che la violenza e l’intolleranza la fanno da padroni sempre. Però bisogna smettere di chiudere gli occhi di fronte alle bande di teppisti che si spacciano per tifosi.
 
E’ solo una questione di educazione o il sistema normativo e inquirente sono inadeguati se gli stadi e più in generale le manifestazioni organizzate sono porti franchi in cui la legge non può essere applicata?
Le leggi ci sono: secondo me c’è troppo permissivismo nell’applicarle.
 
Cosa pensa del nuovo stadio a Torino e le sue ripercussioni sociali ed economiche?
Prima il Delle Alpi, che è stato un disastro. Poi l’Olimpico, che funziona male. Riusciremo mai ad azzeccarne una a Torino? E il Filadelfia perché è ancora una rudere?
 
Spesso ascoltando e leggendo le cronache delle partite si ha la sensazione di assoluta inadeguatezza del narrante rispetto ai fatti e al contesto. Quale è il livello di competenza medio dei giornalisti sportivi?
Il problema per me non è tanto il fatto che sono incompetenti quando il fatto che spesso si credono troppo competenti.
 
Il calcio Italiano, e di conseguenza i suoi attori, sono un tantino sopravvalutati?
Sì. Nessuno dei campioni emersi all’ultimo europeo, per dire, ha scelto di venire a giocare da noi.
 
Vale di più il campionato del mondo del ’82 o quello appena conquistato?
Ovviamente, per ragioni nostalgiche, quello dell’82.
 
E’ favorevole a far giocare gli oriundi (Camoranesi, Amauri, Ledesma) nella nazionale Italiana?
Essendo due su tre juventini mi verrebbe da dire di no…
 
E a un numero minimo di italiani in campo per squadra?
No. Però non sopporto le squadre che sembrano la torre di Babele.
 
Un giudizio su Mourinho.
Un furbone sopravvalutato. Però adesso a voi juventini piace, no?
 
Ranieri fin ora ha costruito grandi squadre ma non ha mai vinto nulla. E’ un suo limite o non ha mai potuto raccogliere quanto seminato?
La seconda che hai detto.
 
Vista la bruttissima crisi economica che sta travolgendo un po’ tutto e tutti è giusto, come sostengono molti, che anche il calcio venga calmierato o è solo la solita posizione ipocrita dei benpensanti?
E’ giusto che venga calmierato. Trovo sensati i tetti agli stipendi, per esempio.
 
Le moviole aiutano a capire o sono solo un elemento per fomentare i più facinorosi?
Aiutano a capire. Io le metterei anche in campo.
 
Gestire una fetta importante della comunicazione sportiva in Italia può in qualche modo favorire anche i risultati calcistici o alla fine il giudice ultimo è solo il campo?
La comunicazione influenza, ma se hai Ibrahimovic è più facile vincere.
 
Se potesse nominare 3 nostri campioni in una sua compagine di governo in cui lei è presidente-allenatore chi nominerebbe e in quali dicasteri?
Solo del Toro, anche se non sono campioni: Corini all’Istruzione, Diana alle Politiche Agricole (per come sa arare i campi) e Rubin alle politiche giovanili
 
Quale giocatore della Juventus attuale vorrebbe vedere con la maglia del Toro?
Nessuno.
 
Grazie Direttore, quando possiamo avere l’onore di averLa nostro ospite graditissimo in terra sarda?
Amo la Sardegna ma tempo di essere allergico agli juventini…
 

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it