Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Nazionale, Ventura: ''Grande dispiacere, ma sconfitte non hanno una sola verità'' - La Repubblica -- - -- Milan, Montella: "Napoli? Gioco super, ma convinti di far bene. Su Bonucci..." - La Gazzetta dello Sport -- - -- Milan, il New York Times: "Li Yonghong non ha nessuna miniera. Padre e fratello in prigione" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Lazio, Inzaghi: ''Sarà un derby spettacolare, chi lo vince avrà grande spinta'' - La Repubblica -- - -- Conte: ''La Nazionale? Un disastro, difficile un mio ritorno'' - La Repubblica -- - -- Roma, Di Francesco punta sui big: «Mi aspetto orgoglio e cattiveria» - Il Mattino -- - -- Un sit-in contro l'attuale Figc: calciatori pronti alla protesta - Tuttosport -- - -- Basket, malore in Spagna prima della gara: muore arbitro Mattioli - La Repubblica -- - -- Panchina Italia, e se Ancelotti dicesse di no? C'è un piano B, tutti i nomi - Calciomercato.com -- - -- Primavera, Roma-Inter 1-2. Sessanta minuti per Emerson Palmieri - Corriere dello Sport.it -- - --
venerdì 17 novembre 2017  

 

Le interviste dello Juventus DOC Alex Del Piero      
Chi è

Nasce a Cecina il 8 Settembre 1940, si appassiona sin da giovane alla politica. Viene eletto per la prima volta nel 1983 alla Camera dei deputati dove viene riconfermato ininterrottamente fino alla XIV legislatura. Nella XV legislatura è stato eletto per la prima volta al Senato ed ha ricoperto il ruolo di capogruppo di Alleanza nazionale. Nel primo governo Berlusconi, 1994, è stato nominato ministro dell'Ambiente. Dall'11 giugno 2001 fino al maggio 2006 ha nuovamente ricoperto la carica di Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio (Governi Berlusconi II e III) Nell'attuale governo Berlusconi IV è Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti.

Ministro Altero Matteoli

Grazie Ministro per averci concesso l’intervista. A cosa o a chi deve questo dono d’essere juventino?
Tifare Juventus significa avere nel Dna la predisposizione di pensare in grande, quella che poi nella vita di tutti i giorni si traduce nel desiderio di raggiungere obiettivi sempre più stimolanti ed importanti. Significa, insomma, mettersi in competizione in ogni momento.
 
Questa squadra in breve tempo sta riuscendo a dare emozioni e soprattutto grandi soddisfazioni. Ci credeva dopo la mattanza di farsopoli?
Si. Per la storia della nostra società e per una tradizione di vittorie.
 
Che effetto le fa questa nidiata di brillantissimi e promettentissimi giovani che si stanno imponendo a suon di grandissime prestazioni?
Mi fa guardare al futuro con certezza, però attenzione: il dato anagrafico di per sè non vuol dire certezza del posto in squadra perchè l'esperienza dei meno giovani è fondamentale.
 
Chi l’entusiasma maggiormente e chi riuscirà a mantenere le promesse?
Non ci sono dubbi, Marchisio.
 
A noi ricorda una Juventus di qualche anno fa nata da tantissimi giovani (Cabrini, Tardelli, Scirea, Bettega, Prandelli, Gentile, Brio, Causio) che poi ci ha portato a diventare campioni del mondo in Spagna, concorda?
Quello era un calcio diverso ma la determinazione di oggi è la stessa.
 
E di questo eterno ragazzino che porta il nome di Del Piero che ci dice?
Tutti gli aggettivi sono stati spesi: quando viene sostituito si cera un danno enorme alla squadra.
 
Quanto questi risultati sono merito della eterna vecchia guardia e quanto di Ranieri?
Moltissimi sono meriti della vecchia guardia. Ranieri ha commesso errori soprattutto nell'individuare durante la partita le sostituzioni e le contromosse che possono raddrizzare l'andamento della gara.
 
Cosa manca a questa squadra per fare il salto definitivo per poter competere alla pari con le corazzate italiane ed europee?
Un grande difensore ed un grande centrocampista che faccia arrivare i palloni all'attacco
 
Le prime sentenze della giustizia ordinaria stanno prevedibilmente smontando le tesi accusatorie di farsopoli. Lei è tra quelli che intenterebbe delle azioni per riavere gli scudetti ingiustamente sottratti?
Si.
 
Cosa potrà mai lenire il dolore per l’onta della Serie B?
E' già superato con la grande dimostrazione di orgoglio che abbiamo dato.
 
Juventus-Agnelli, binomio inscindibile o, se dovesse arrivare qualche magnate con una valigia piena di soldoni, si potrebbe anche pensare a una proprietà diversa?
Meno si cambia nello stile e nella conduzione della società e meglio è.
 
Gli Agnellini la convincono?
Sì, per l'attaccamento dimostrato.
 
Alessio Secco fin’ora è stato più sfortunato o inesperto?
Se vogliamo nascondere l'inesperienza con la sfortuna, più sfortunato.
 
Avessero offerto 120 milioni di Euro per Buffon lo avrebbe ceduto?
No.
 
E se avesse 120 milioni di Euro da spendere per chi farebbe una follia?
Non esiste un calciatore che valga questa cifra.
 
Si parla di milioni come fossero noccioline mentre imperversa la crisi più devastante degli ultimi 70 anni, in che modo il calcio può contribuire?
Il calcio può contribuire con la sua capacità di attirare i giovani ma è arrivato il momento per fare insieme con le società una riflessione sui costi.
 
Moviole, arbitri, guardalinee, polemiche infinite, cosa bisogna fare per avere un clima sereno sia in televisione che sugli spalti?
Sono contrario alla moviola in campo. Arbitri e guardialinee non sono meno bravi dei loro avi ma oggi vengono crimilalizzati facilmente con le nuove tecnologie. Bisogna ricordarsi che il tifo è importante ma che si tratta pur sempre di una partita di calcio.
 
La convince Collina designatore?
Era meglio come arbitro.
 
Il suo rapporto sportivo con il Presidente Berlusconi, ci racconti qualche episodio curioso.
Quando la Juventus ha perso ai rigori la Coppa dei campioni, Berlusconi ed il sottoscritto rientravano all'alba dall'Inghilterra e si recarono a Palazzo Chigi dove si teneva una riunione del Consiglio dei ministri. Prima che iniziasse la riunione, il sottosegretario Gianni Letta invitò i ministri a fare un applauso al presidente Berlusconi per la vittoria del Milan. A quel punto, il sottoscritto chiese la parola e scherzando disse rivolto a Letta: "ti pregodi mettere a verbale che il ministro Matteoli non ha applaudito!"
 
Cosa pensa di alcuni personaggi politici che, pur di ingraziarsi la piazza, alla prima candidatura da Sindaco cambiano casacca del cuore?
La censura mi impedisce di dire quel che penso!
 
Dovendo scegliere, Scudetto o Champions?
Meglio tutte e due.
 
Se non lo vinciamo noi lo scudetto e meglio che vada a chi?
All'Atalanta!
 
Un parere sui 2 candidati a Governatore della Sardegna Cappellacci e Soru.
Sono fazioso quando tifo calcio e lo sono altrettanto in politica. Pertanto, ritengo che Cappellacci valga molto di più di Soru.
 
Grazie Ministro per la chiacchierata, l’aspettiamo in Sardegna per una festa tutta bianconera ci dica solo quando e le modalità e organizziamo immediatamente
Contattiamoci e verrò molto volentieri in Sardegna. Cordiali saluti e forza Juve SEMPRE!!
 

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus -
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it